Inserita il 16/12/2008
Visualizza tutte le foto

La nuova valle

Ad ogni passo mi chiedevo dove fosse la fine di tanta distruzione, nonostante lo avessi già capito. Nemmeno i vivaci colori dell'autunno potevano placare quel senso di tristezza che mi avvolgeva. L'eredità dell'alluvione che ha colpito la val Fabiolo nell'estate del duemilaotto è molto pesante. La bellissima mulattiera è stata in più punti cancellata dalla furia delle acque così come i numerosi ponticelli che attraversavano il torrente. E così scende il silenzio nella valle incantata. Non riesco più nemmeno a sentire il tintinnio delle foglie che mi accompagnava mentre la sera scendevo alla Sirta.

La nuova valle
Ottobre 2008
Numero di voti:  0
Voto medio:  ---
Visite:  1508
Percentuale:  0.32

Utenti online:  1
Foto online:  274
Mappe online:  0
Sfondi online:  14
Versione:  3.3.0
Copyright © 2007-2020 Pusterla Fabio - All Rights Reserved